• Cerca

Novità in vigna e “Musicoterapia” in cantina

Sabato sera protagonista la scienza, in un convegno – evento del GAL Colline Joniche
Biglietti per “Gli Stadio”, domenica il concerto, posti ancora disponibili in prevendita.

Ogni sera, puntualmente alle 21.30, la Sagra del Vino di Carosino ripropone l’affascinante rituale dell’accensione della fontana monumentale da cui zampilla Primitivo.
Puntuale la folla di turisti armati di telecamere e macchine fotografiche, e noi vi proponiamo una photogallery professionale per condividere l’emozione che potrà essere vissuta fino a domenica 26 agosto.


Ma la Sagra di Carosino, come spiega il vice sindaco e assessore alle Attività Produttive Carlo Avrusci, è anche un’occasione di confronto sul settore vitienologico.
Sabato 25 agosto alle ore 19 nel Palazzo D’Ayala Valva, rinnovando la fruttuosa collaborazione col GAL Colline Joniche, si terrà un importantissimo convegno scientifico dedicato a “Le nuove frontiere dell’innovazione”.

A Carosino, infatti, ha sede la pregiata produzione del vitivinicoltore Oreste Tombolini che ha creato “Brandisio”, un vino pluripremiato e protagonista di ricerche scientifiche d’avanguardia perché per produrre questa eccellenza si utilizza anche la musicoterapia.

Sorpresi? Decisamente sì e, allora, per saperne di più l’appuntamento è per domani sera a Carosino per il convegno del GAL Colline Joniche, al quale porterà il suo saluto il vice presidente Francesco Donatelli, per poi dare la parola all’ideatore Tombolini, alla ricercatrice Federica Bonello su “Le qualità anti ossidanti del Brandisio.

Il ruolo delle pro-antocianidine” ed allo scienziato prof. Clarbruno Vedruccio su “Wine quantavolution? Come applicare la fisica quantistica per esaltare le qualità organolettiche del vino”, moderatrice la giornalista Lilli D’Amicis.

Ma la “rivoluzione” di Tombolini inizia in vigna, escludendo da subito i fertilizzanti…

A seguire, sempre sabato 25, alle ore 21 la dimostrazione di pigiatura dell’uva nel giardino del Palazzo D’Ayala Valva, alle ore 21.30 nell’Antica Cantina Sociale le degustazioni dell’AIS, dalle ore 22 in poi La Notte della Pizzica con i Selva Cupina e poi esibizione conclusiva di Nadja Martina.

Ci sono ancora biglietti disponibili, ma affrettatevi, per l’atteso concertone finale de “Gli Stadio” a Carosino (in via Stadio) di domenica 26 agosto ore 21.30, costo 2 euro, da acquistare fino alla mattina del concerto a Palazzo D’Ayala Valva e in serata direttamente dove si sarà lo spettacolo.

Scritto da Claudio

Recapiti

Tel. +39.0995919162
Fax +39.099.5921028
info@lasagradelvino.it
comune.carosino@legalmail.it

Come raggiungerci

Coordinate GPS:
lat.: 40.466889
lon.: 17.398444

Calcola il percorso